Etichettatura ambientale degli imballaggi: siamo pronti?

Il Decreto che ha introdotto l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi è in vigore dal 26 settembre 2020 e già in applicazione relativamente all’onere di apporre sugli imballaggi la codifica alfanumerica identificativa del materiale, mentre per quanto riguarda gli altri adempimenti ai fini della corretta informazione dei consumatori sulle destinazioni finali degli imballaggi...
Cosa vedremo in questo articolo

[vc_row][vc_column width=”1/3″][vc_single_image image=”29651″][/vc_column][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]Il Decreto che ha introdotto l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi è in vigore dal 26 settembre 2020 e già in applicazione relativamente all’onere di apporre sugli imballaggi la codifica alfanumerica identificativa del materiale, mentre per quanto riguarda gli altri adempimenti ai fini della corretta informazione dei consumatori sulle destinazioni finali degli imballaggi, è stata concessa una proroga fino al 31 dicembre 2021. Gli operatori si stanno adoperando per adempiere ai nuovi obblighi, ma dalle numerose richieste di chiarimento pervenuteci da diverse aziende cliente riscontriamo ancora molti dubbi a riguardo.

Per maggiori informazioni contatta info@eurofishmarket.it

Leggi anche https://www.eurofishmarket.it/rifiuti-alimentari-ed-imballaggi-quale-futuro/[/vc_column_text][pc-pvt-content]Accedi o iscriviti gratuitamente all’area riservata per scaricare il decreto[/pc-pvt-content][/vc_column][/vc_row]

riciclo

Suggeriti da Eurofishmarket

Articoli correlati

riciclo